T.R.A.P.

FLEBOTERAPIA RIGENERATIVA AMBULATORIALE TRIDIMENSIONALE

Le vene dilatate degli arti inferiori non sono obliterate o asportate ma curate con un nuovo metodo, la “fleboterapia rigenerativa tridimensionale”  (T.R.A.P.), che propone una soluzione “rigenerativa”.
La cura del circolo perforante fa sparire  alla vista tutti  i vasi superficiali e le teleangectasie (capillari); il risultato è permanente nel tempo e il trattamento è senza complicanze.
La T.R.A.P. è l’unica vera cura dell’insufficienza venosa perchè tratta la causa della patologia (insufficienza delle perforanti e loro meiopragia) e non solo l’effetto, come invece fanno le tecniche tradizionali (fleboctomia, scelroterapia, obliterativa e safenectomia).
Il nuovo concetto di cura del circolo è reso possibile dall’utilizzo di una soluzione rigenerativa e consente di ottenere risultati importanti abbandonando le terapie flebologiche tradizionali.

L’abbinamento con la terapia laser vascolare permette di trattare la maggior parte dei vasi superficiali e dei capillari con risultati molto importanti e duraturi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.


*